World vitiligo day - Giornata mondiale della vitiligine

In occasione del World Vitiligo Day con la collaborazione dei gruppi fb "Vitiligine (Psiche & Derma)" e "il Colore che vorrei", That'so e Beyoushop.it ringrazia chi ha contribuito alla realizazione di questo video

La prima giornata del Vitiligo Day fu proclamata il 25/06/11 in memoria del cantante Michael Jackson, affetto da vitiligine dal 1980 e che ha cercato di curare fino alla fine dei suoi giorni. È nata con lo scopo di dar voce a chi ne è affetto, per aiutare a rispondere a varie problematiche e per far sì che il mondo ne venisse a conoscenza e quindi incentivarne la ricerca. Oggi, grazie a tutto questo, sappiamo che non è una malattia puramente estetica ma che ha origini infiammatorie interne paragonabili a quelle della psoriasi e che è una malattia autoimmune. Oggi giorno rapportarsi con la nostra società a livello estetico è molto complicato, la discromia causata dalla vitiligine viene vista come impresentabile al pubblico ed in ambienti di lavoro particolari e questo fa sì che il danno estetico si trasformi in un danno psicologico e questo non deve accadere per nessun tipo di inestetismo o malattia.
That’so aiuta nell’avere quella spinta in più ad esporsi al pubblico con meno timore e farci sentire meno a disagio ed in più sostiene la causa, ne parla spesso anche con i video dimostrativi. È comunque un segnale per far capire che il problema c’è e non va solo nascosto ma va anche curato.
La vitiligine è una  malattia importante che colpisce dall’1 al 2% della popolazione mondiale, indipendentemente da etnia, età, stile di vita, sesso e non esiste a oggi un farmaco dedicato. Le cure più note, fototerapia, microfototerapia, laser a eccimeri, cortisone e immunomodulatori topici, attivatori della pigmentazione, integratori, trapianti di melanociti, richiedono investimento di energie psicologiche, disponibilità di tempo e denaro.
È molto più che una malattia meramente estetica, é una malattia autoimmune scatenata da un insieme di cause interne che ancora del tutto non sono note.
Per i pazienti ricerca vuol dire speranza che venga fatta luce sui meccanismi che sono alla base della malattia e che in un futuro si possa arrivare a terapie semplici ed efficaci.

(Articolo scritto in collaborazione con il gruppo Facebook "Vitiligine (Psiche & Derma)" e "il Colore che vorrei")

Noi di Beyoushop.it siamo orgogliosi di sostenere la giornata mondiale della vitiligine.

Pubblicato il 23/06/2018 Home, Abbronzatura, Auto abbronzante, Protezione solare, Applicazione 0 2200

Lascia un commentoLeave a Reply

You must be logged in to post a comment.
Compare 0
Prev
Next